Ray Ban Round Metal

Anche perché Scott ha dimostrato nei numerosi anni di carriera, di saper ben destreggiarsi coi più disparati generi cinematografici: dal peplum al noir, dalla fantascienza alle storie drammatiche, miscelandoli e imponendo il suo marchio di fabbrica.Figlio di un impiegato, agnostico e fratello del regista Tony Scott, Ridley scopre il cinema a cinque anni, vedendo Il cigno nero di Henry King. La predisposizione per la pittura lo condurrà a Londra, dove frequenterà il West Hartlepool College of Art, disegnando per il magazine del college “ARK”, e poi il Royal College of Art. Messo da parte il pennello, ipotizza un futuro come regista teatrale, ma poi opta per il cinema iscrivendosi alla Film School della Royal Art College of Art, lavorando nel frattempo per la BBC come disegnatore.

His dream has taken off, sort of. Zewail City does have a campus. And Zewail, who had been battling illness for the last four or five years, never entirely lost hope. Glasier wrote: contraception has been heralded as the solution to rising abortion rates. Despite the clear increase in the use of emergency contraception, abortion rates have not fallen in the United Kingdom, the article continued. In fact, wrote Glasier, they have risen from 11 per 1,000 women aged 15 44 in 1984 (136,388 abortions) to 17.8 per 1,000 in 2004 (185,400 abortions).

Fromentin, E. Cox, D. Cristall, J. Nonostante i suoi tentativi per evitare di interpretare sempre lo stesso tipo di personaggi, la sua intensità e i suoi occhi spiritati lo condannano a interpretare spesso ruoli di personaggi problematici e disturbati. Ma anche in questo caso sceglie con oculata parsimonia: Gli occhi di Laura Mars di Irwin Kershner (1978), La saggezza nel sanguee di John Huston (1979), probabilmente tuttavia la sua miglior interpretazione fino ad oggi, Ragtime (1981) sempre diretto da Forman.Dourif fa poi squadra con il regista David Lynch, che lo porta con sé in Dune (1984) e in Velluto Blu (1986). La sua interpretazione spesso intensa e fisica gli fa vincere anche la partecipazione in una serie di film dell’orrore: diventa celebre come voce della bambolamalefica Chucky in La bambola assassina(1988) e nei suoi sequel.Negli anni Ottanta e Novanta, Dourif recita anche con Alan Parker e con Ken Loach, mentre i suoi ultimi lavori cinematografici comprendono il ruolo di Grima Wormtongue nella trilogia de Il signore degli anelli di Peter Jackson.Dal suo debutto televisivo per la PBS, in The Mound Buiders (1976), Dourif ha fatto sporadiche apparizioni in numerose serie televisive come X Files (1993), Babylon 5 (1994), Star Trek: Voyager (1995) e Ponderosa (2001).Nel 2005 è corpo e voce narrante per le fantasticherie di quotidiana documentazione di Werner Herzog nello splendido L’ignoto spazio profondo.

Be the first to comment

Leave a Reply