Ray Ban Da Sole Donna

Inizialmente lo fa in qualche videoclip, come “Waterfalls” delle TLC, seguito da “Gravel Pit”, “Protect Ya Neck (The Jump Off)” e “Careful (Click Click)” dei Wu Tang Clan e da “Light Yo Ass On Fire” di Busta Rhymes. Sempre grazie a queste prime esperienze come attore, conosce Tupac (che lo vuole in “I Ain’t Mad at Cha”), Eazy E (“Just Tah Let U Know”) e Judakiss (“Time’s Up”). Nel 1993, comincia a lavorare anche in televisione, sempre come attore.

Senza temere la commozione.Arriva il 1 agosto 2008 nelle sale italiane un piccolo film dal grande peso specifico, “premio del pubblico” e “migliore sceneggiatura” al Sundance Film Festival 2007. Grace is gone, dell’esordiente James C. Strouse, è prodotto e interpretato da John Cusack, che divide coraggiosamente la scena sempre e soltanto con due ragazzine, spesso in uno spazio non più ampio dell’abitacolo dell’automobile.Nella finzione, Cusack, ingobbito e imbruttito, è Stanley Phillips, modesto padre di famiglia del Midwest americano, dal carattere chiuso e tacitamente reazionario, impegnato a fare il suo dovere in casa mentre la moglie Grace fa il suo in Iraq, come sergente dell’esercito.Il raffronto fra Caos calmo e Grace is gone, piccolo film indipendente americano che esce oggi in Italia dopo aver ottenuto il premio del pubblico e quello per la miglior sceneggiatura al Sundance, è immediato: entrambi narrano la vicenda di un padre che perde la moglie e deve gestire la situazione con la propria prole (due figlie nel caso di Grace is gone, una nel caso di Caos calmo).

La maggiore sorpresa che si possa avere guardando gli sterminati titoli che compongono la carriera di Will Patton è la versatilità. Will Patton, attore di secondo piano hollywoodiano e abbastanza apprezzato anche come interprete teatrale, dagli Anni Ottanta a oggi ha saputo offrire al pubblico lodevoli interpretazioni di machi americani, mezzi eroi e duri da saloon o da bar squallido, con tante macchie, ma con poche paure. Dall’astronauta di Armageddon al Frank, protagonista del breve “Samaritans” nel documentario sullo scrittore The Rough South of Larry Brown.Figlio di un sacerdote luterano, dopo aver studiato recitazione alla North Carolina School of the Arts, si iscrive ai corsi dell’Actors Studio e prende lezioni di drammaturgia da Joseph Chaiken.

Dai Panama Papers allo scandalo LuxLeaks, dal Datagate alle rivelazioni di WikiLeaks: senza i whistleblower non avremmo forse mai saputo dell’elusione fiscale di politici e potenti del mondo grazie ai paradisi fiscali o dei programmi di sorveglianza di massa attuati dalla Nsa, la National Security Agency americana. Fonti che hanno rivelato documenti segreti “perch il mondo deve sapere”. Persone che poi hanno deciso di uscire allo scoperto, come Edward Snowden, Chelsea Manning o Antoine Deltour..

Be the first to comment

Leave a Reply